Coronavirus

8 Marzo 2020

Emergenza Coronavirus: ordinanza del Presidente della Regione Puglia

Tutti gli individui che hanno fatto ingresso in Puglia con decorrenza dalla data del 7/03/2020, provenienti dalla regione Lombardia e dalle province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti e Alessandria, hanno l’obbligo:

– di comunicare tale circostanza al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta o all’operatore di sanità pubblica del servizio di sanità pubblica territorialmente competente;
– di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni;
– di osservare il divieto di spostamenti e viaggi;
– di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza;
– in caso di comparsa di sintomi, di avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta o l’operatore di sanità pubblica territorialmente competente per ogni conseguente determinazione.

La mancata osservanza degli obblighi di cui alla presente ordinanza, comporterà le conseguenze sanzionatorie come per legge (art. 650 c.p., se il fatto non costituisce più grave reato).

 

Segreteria Gabinetto Ufficio del Sindaco

Emergenza Coronavirus: ordinanza del Presidente della Regione Puglia

Ultimi articoli

Coronavirus 24 Giugno 2021

GRADUATORIA DEI BENEFICIARI BUONI SPESA

ELENCO DEI BENEFICIARI BUONI SPESA CONNESSI ALL’ORDINANZA N.

News 17 Giugno 2021

Rigenerazione urbana: il Comune di Grottaglie candida progetti per 4 milioni di euro

Ci sono i lavori di rifacimento, sistemazione, riqualificazione dell’arredo urbano e l’abbattimento delle barriere architettoniche di Piazza IV Novembre, via Partigiani caduti, via Ennio, via Martiri d’Ungheria e viale Matteotti.

torna all'inizio del contenuto